Archivio Lemma «Pace»

CHE FARE?

“Che fare?”, recitava senza pace Lenin nel 1902, centosedici anni fa. La pace è quel momento, e affetto, in cui per la soddisfazione non… continua

giovedì 15 Marzo 2018

“FUOCO!”

In guerra si sa almeno questo: che il comando “Fuoco!” – che è una frase, “Fare fuoco!”, non una parola – e il fare… continua

martedì 14 Febbraio 2017

TRE NOTE ALL’ARTICOLO DI IERI

L’angoscia è il filo d’Arianna della Civiltà e del pensiero, e anche della Storia del pensiero. “Pace” designa il regime dell’appuntamento, di cui c’è… continua

martedì 10 Gennaio 2017

MALUMORE

Si mangia, si parla, si fa l’amore, si lavora, si scrive, si fa politica con malumore, che è un affetto, una forma data all’agire,… continua

martedì 6 Dicembre 2016

UNA RARITÀ UNIVERSALE

Il pensiero del regime dell’appuntamento rimane una rarità nella storia della Civiltà – malgrado la non immotivata presenza di questa parola nella lingua –,… continua

mercoledì 21 Settembre 2016

POTERE LEGISLATIVO DI PACE

L’idea di un potere legislativo individuale – sistematicamente esautorato anche dall’individuo che dovrebbe esserne la sede – non è stata pensata nel capitalismo, nel… continua

lunedì 19 Settembre 2016

GRATIS. ET AMORE?

Il sogno (caso particolare dell’inconscio-pensiero) lavora gratis: costatazione che chiunque può fare. Gratis, non amore: questo dipende dal fatto che qualcuno lavori a favore… continua

martedì 15 Marzo 2016

PACE E ANGOSCIA

Ho terminato con questa parola l’articolo precedente, riconoscendo nella “pace” che conosciamo la guerra civile ordinaria anzi banale: è in questa che resta vero… continua

martedì 13 Ottobre 2015

LA PACE INSODDISFATTA

Scrivevo recentemente di ciò che è pace, “non il ritorno del soldato a villaggio e famiglia” (Conto tre, giovedì 7 maggio). Questa verità si… continua

martedì 12 Maggio 2015

CONTO TRE

Suggerisco di ripassare in serie cinque articoli recenti: Contare bene o male (martedì 28 aprile) Come misurare libertà e democrazia (mercoledì 29 aprile) Il 3 della… continua

giovedì 7 Maggio 2015

A CHE PUNTO SIAMO (II)

[Non sono riuscito a ultimare l’articolo di ieri: proseguo oggi. Informo che questo è il titolo dell’Ultimo Simposio per quest’anno della “Società Amici del… continua

lunedì 9 Giugno 2014

LE ARPE CELESTI

L’immagine delle arpe celesti è ormai comica per tutti, salvo che nel concetto che rimane intoccabile in credenti e non. Le soggiace l’idea, e… continua

giovedì 3 Aprile 2014

INNAMORAMENTO-MISTICA

Vedi il Canto di ieri. In esso non c’è niente e nessuno, pura emozione (conosciuta anche dallo scrivente, dunque non mando all’inferno nessuno): “non… continua

lunedì 10 Febbraio 2014

AL BAMBINO IGNOTO, E MANDELA

La pace è l’affetto dell’abitare (vedi ieri), che chiamo da anni regime dell’appuntamento: ognuno può constatare la rarità di questo affetto, ossia della pace.… continua

lunedì 9 Dicembre 2013

L’ARSENALE DELLE EMOZIONI

proprio come l’arsenale di Obama, o anche l’arsenale di Assad: tutti sono arsenali, pronti a scattare solo che ne parta il comando. Anche la… continua

giovedì 12 Settembre 2013

A CHE COSA SERVE UN UOMO

Ho lasciato in sospeso tale questione più volte presentata. Ho appena fatto lo stesso sul rapporto orgasmo/mistica. Ambedue le questioni si collegano con l’articolo… continua

lunedì 17 Settembre 2012

SODDISFAZIONE AUT SEDAZIONE

Le nostre vite continuano a svolgersi nell’occultamento di questa distinzione, che è distinzione tra Civiltà: si tratta della distinzione tra soddisfazione, come tale senza… continua

lunedì 20 Giugno 2011

AFFEZIONATAMENTE

o con affetto senza emozione. Questa distinzione vale anche per l’angoscia: quando vi date per emozionati dicendo “Che angoscia!” siete fuori strada, drammatici o… continua

mercoledì 1 Settembre 2010

DISPREZZO O IMPUTAZIONE. LA PACE

[L’analista non disprezza. Impostava questo argomento Maria Delia Contri nel recente Seminario di “Il Lavoro Psicoanalitico”, venerdì 9 maggio, e in quel contesto io… continua

venerdì 22 Agosto 2008

IN PACE CON LA COSCIENZA?

Istruiamo noi stessi istruendo un processo contro una frase che nell’ingenuità senza innocenza abbiamo creduto buona: “In pace con la propria coscienza” (morale s’intende).… continua

martedì 26 Giugno 2007

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.