Archivio Lemma «Ordine»

UN LAPSUS, O MILLE

Poco tempo fa ho narrato e commentato in pubblico un lapsus: “funerale” invece di “matrimonio”: di lì a poco più persone mi hanno raccontato… continua

martedì 12 dicembre 2017

ES COSÌ COM’ERA

Es mi precede (vedi ieri):
rispettare l’ordine di precedenza, anche del peggio:
nel dispetto lo si rimuove, cioè lo si rinforza e conserva. … continua

giovedì 27 ottobre 2016

SANTO E INFALLIBILE

Sabato domenica 19-20 luglio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

Ma forse non esiste.
1. Santo.
Lo definisco come uno che sa la via della salute(-salvezza, salus): … continua

sabato 19 luglio 2014

UNA SOLA ORAZIONE (V). E LA FEDE

Disconosco ogni significato sostanziale alla parola “La Fede”, e respingo Lutero che confondeva “credente” e “pio” (“Bist du fromm?”, domandava). Invece, riabilito logicamente la… continua

venerdì 4 luglio 2014

NON BADARE A SPESE

Dal bambino (vedi martedì) al “Signore”. Il Siracide (o Ecclesiastico) non bada a spese quando dice (17, 1-3): “[Il Signore] diede loro potere su… continua

giovedì 26 giugno 2014

BRIGATISTA

Qualcuno ha sognato di essere delle Brigate Rosse: e che nel sogno si sentiva bene. So che il sognatore non è un BR, eppure… continua

venerdì 6 giugno 2014

LA FORMAZIONE DELLO PSICOANALISTA (IV)

Sabato domenica 17-18 maggio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

Freud, o il Freud-pensiero, è il pensiero che il disordine del mondo così come di corpo e pensiero (patologia) procede dall’ostilità all’Ordine, quello che si produrrebbe per non omissione e non sistematizzazione dell’omissione (censura): … continua

sabato 17 maggio 2014

SEMPER REFORMANDA? LASCIARE CADERE

Reformanda che cosa?, la Chiesa, la Società, lo stato di salute. Faccio precedere ancora questo articolo alle conclusioni intorno a “La formazione dello psicoanalista”.… continua

mercoledì 14 maggio 2014

VITA DA CUOCO

Intendo la mia, infatti preparo quasi quotidianamente dei piatti intellettualmente commestibili, e infatti almeno qualcuno li mangia, me compreso che mangio di tutto, da… continua

mercoledì 30 aprile 2014

REPETITA

Risulta sempre una sorpresa (come ieri a Urbino, vedi sabato-domenica) ciò che ripeto da più di vent’anni in ogni piatto di cucina che servo,… continua

lunedì 28 aprile 2014

COSCIENZA EMPIA

La coscienza non ha pietà, e non è questione che siamo pietosi con essa: è una carogna che ci fa sempre l’esame anche quando… continua

venerdì 7 marzo 2014

THINK! L’ORDINE GIURIDICO DEL LINGUAGGIO

Sabato domenica 28-29 settembre 2013
in anno 157 post Freud amicum natum

Scrivo questo Think! quasi quotidiano da più di sette anni (dal settembre 2006), preceduto dalla serie Bed & Board (2003-06): con esso non faccio che dare seguito incessante ossia quasi quotidiano ossia vita psichica (ius semper condendum) al libro LOrdine giuridico del linguaggio del 2003. … continua

sabato 28 settembre 2013

STUPORE E SORPRESA

É un delitto avere equivocato la parola “stupore”: essa è univoca, ha il significato reso esplicito dall’espressione medico-psichiatrica “stato stuporoso” e dalla parola “stupefacenti”,… continua

lunedì 7 novembre 2011

UN CHIERICHETTO DELL’ISTINTO

Lunedì sera in TV ho udito l’intervista a uno dei più noti intellettuali-giornalisti italiani, la cui opinione è ascoltata con un rispetto che raggiunge… continua

mercoledì 15 giugno 2011

MOSTRI

[Solo una nota in aggiunta all’articolo di ieri: più linee di febbre mi rendono poco disposto.] Lilliput, Blefuscu, Brobdingnag, Laputa, Balnibarbi, Glubbdubdrib, Luggnagg, Struldbrug,… continua

lunedì 22 febbraio 2010

W L’ITALIA

Perché? (Inno nazionale a parte): proprio in virtù di ciò per cui essa è disprezzata anche in “Patria”, cioè il verbo “Arrangiarsi”, che significa… continua

lunedì 15 dicembre 2008

L’ORDINE DI UN ALTRO

L’esperienza normale – intendo salutare: la statistica ci vuole male, malati – è quella in cui ci si iscrive nell’ordine di un altro –… continua

martedì 5 giugno 2007

FREUD LEGISLATORE

Domenica 6 maggio 2007 in anno 151 post Freud natum Sigmund Freud  è nato  proprio  il 6 maggio 1856 Lettura di una citazione: S.… continua

domenica 6 maggio 2007

L’AMERICOMUNISMO

Freud era un pensatore politico: ma per coglierlo come tale la parola “politica” deve andare incontro a una sovversione: non sovversione dell’ordine bensì affinché… continua

martedì 17 ottobre 2006