Archivio Lemma «Figlio»

FIGLI ter

Parlando di figli (giovedì e venerdì 7-8 luglio) parlavo da figlio. Che ha ri-ordinato il padre fuori dal parricidio: e le donne fuori dalle… continua

martedì 12 20 Luglio16

MASÁL U TEGNÍL

Vedi il Convegno sul bambino appena menzionato. Questo detto mi era famigliare nell’infanzia quando a Milano si parlava ancora milanese: significa “o ammazzarlo o… continua

martedì 9 20 Febbraio16

SIRO E IRENE

Ho conosciuto due persone con questi nomi, sulle quali ho anche acquisito numerose informazioni biografiche: col tempo sono pervenuto a parlarne con stima come… continua

giovedì 28 20 Gennaio16

MATRIMONIO-MANICOMIO

Questo è un lapsus che ho appena udito per l’n-esima volta, con n non piccolo. Non molti sono disposti a prenderlo sul serio, io… continua

mercoledì 24 20 Settembre14

PARACLETO. UN CARNEADE?

Sabato domenica 14-15 giugno 2014
in anno 158 post Freud amicum natum

All’età non più iniziale cui sono pervenuto, mi sento finalmente in grado di articolare qualcosa su questa lacuna e omissione dei secoli (venti), ossia su ciò che potrebbe mai significare “Paraclito (o Paracleto)” detto anche “Spirito santo”: … continua

sabato 14 20 Giugno14

“GUAGLIONE”, O IL MALOCCHIO

Nell’interpretazione psicoanalitica bisogna servirsi di tutto ciò che è già pubblico, Freud per esempio citava Goethe, o i Grimm: io l’ho appena fatto citando… continua

venerdì 21 20 Febbraio14

L’AMICO ATEO

C’è stato un tempo in cui a molti ecclesiastici piaceva avere l’“amico comunista”: oggi, scomparsa la storica materia prima, resta fuligginosamente l’amico ateo, prima… continua

giovedì 26 20 Settembre13

SALUTE-SALUS

Sabato domenica 6-7 aprile 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

[Riproduco con un supplemento l’articolo di Pasqua intitolato “Due punti”.] … continua

sabato 6 20 Aprile13

COMITATO DI SALUTE FAMIGLIARE

Sabato domenica 9-10 febbraio 2013
in anno 156 post Freud amicum natum

Ho appena scritto che la Famiglia gay è come un Comitato di Salute della famiglia, tutto deve cambiare affinché tutto resti come prima. … continua

sabato 9 20 Febbraio13

ECCE HOMO (bis)

Si veda Ecce homo di martedì 22 maggio: abbiamo appena osservato che la Corte Costituzionale non ha deciso nulla, e d’altronde non vedo come… continua

venerdì 25 20 Maggio12

IPOTECA UNIVERSALE

Ho un figlio, non l’Idea del figlio, almeno mi e gli auguro. Se la ho − l’Idea non il figlio −, mio figlio avrà… continua

venerdì 8 20 Ottobre10

IL PADRE E IL MAMMUTH

Segnalo l’alta condensazione della frase con cui Raffaella Colombo ha riassunto Freud:“Il Padre è morto, viva la Religione!” Ora rammento quella sciocca battuta che… continua

lunedì 20 20 Settembre10

NON AMO I MIEI FIGLI

però può accadere che sì. Non amo i miei figli, e non amo i bambini, non sono pedofilo come quel feticista di Ivan Karamazov:… continua

martedì 11 20 Maggio10

ODIO PER IL PADRE LOGICO

Sabato domenica 27-28 settembre 2008 in anno 151 post Freud natum   Lettura di: S. Freud Parricidio OSF passim a Erasmo e Innocente Tutto… continua

sabato 27 20 Settembre08

CONVERSIONE AL TOTEMISMO

Mi sono convertito al Totemismo, o meglio non sapevo di esserlo già. Circa la ragione, ne adduco ora solo due indizi testuali (intendo il… continua

martedì 20 20 Maggio08

IL FIGLIO LENTO

“Mio figlio era così lento che gli ho tolto il pannolone a dieci anni”, “Mio figlio era così lento che ho dovuto allattarlo fino… continua

giovedì 14 20 Febbraio08

LAVORO E FALLIMENTO

Ho mandato questo articolo a una Rivista, ma lo propongo qui in anteprima. C’è sì differenza tra fallimento (il rischio maggiore tra i rischi… continua

lunedì 17 20 Dicembre07

DESIDERIO “DI” UN FIGLIO

Sarebbe bene non desiderarlo affatto: “di” è genitivo oggettivo, ossia il Figlio come oggetto, anzi Oggetto come ne parlo da tempo, Ideale che comanderà… continua

giovedì 13 20 Dicembre07

FIGLI-FRUTTI

Sembra tanto graziosa e benigna l’idea che i figli siano dei frutti (passi il “fructus ventris” della preghiera, solo con le attenuanti generiche). Non… continua

venerdì 13 20 Ottobre06

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.