Archivio Lemma «Delitto»

SEDATIVO DI STATO

Il senso di colpa è angoscia cui viene assegnato come causa o oggetto una colpa o delitto: spesso ne viene compiuto uno (es. Raskolnikov)… continua

venerdì 15 Giugno 2018

BONNIE & CLYDE SPA

Non tutti sanno che ai loro funerali nel 1934, in cimiteri separati per disposizione dell’Autorità, hanno assistito rispettivamente 50.000 e 40.000 persone: tanta folla… continua

venerdì 2 Settembre 2016

LA VIRTÙ DELL’IDIOTA

L’argomento dell’articolo di ieri (La lunga marcia verso l’idiota) è davvero notevole cioè degno di nota: esso era già sedici secoli fa di Sant’Agostino.… continua

giovedì 28 Maggio 2015

DIES ILLA: QUALE?

Ho i miei dies irae benché non definitivi, come quello recente in cui ho scritto che “lavoro al cospetto del mondo, di Dio, del… continua

giovedì 28 Novembre 2013

PERDONO, O GRAZIA

L’attualità politica Napolitano-Berlusconi ci serve, sordidità compresa, ad afferrare la più facile e la più oscurata delle parole, “perdono”, rilevantissima a ogni latitudine e… continua

mercoledì 27 Novembre 2013

“PRIVATO” CITTADINO

Dicendo che non c’è privato cittadino ma solo Cittadino apro una porta già aperta: può votare, fare carriera politica fino ai più alti gradi,… continua

mercoledì 2 Ottobre 2013

IL DELITTO DI DECIVILIZZAZIONE

In Italia siamo (andati?) vicini alla catastrofe istituzionale e alla guerra civile, peggio che in Siria: infatti poteva-potrebbe succedere non solo di non riuscire… continua

martedì 1 Ottobre 2013

IN DUBIO ABSTINE

“Amore”, “santo”, “delitto”, hanno in comune l’essere parole che designano atti: in mancanza di questi, sono parole capitate male nella lingua, e uno che… continua

lunedì 13 Maggio 2013

LAVORO E FALLIMENTO

Ho mandato questo articolo a una Rivista, ma lo propongo qui in anteprima. C’è sì differenza tra fallimento (il rischio maggiore tra i rischi… continua

lunedì 17 Dicembre 2007

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.