Archivio Lemma «Delitto»

SEDATIVO DI STATO

Il senso di colpa è angoscia cui viene assegnato come causa o oggetto una colpa o delitto: spesso ne viene compiuto uno (es. Raskolnikov)… continua

venerdì 15 Giugno 2018

BONNIE & CLYDE SPA

Non tutti sanno che ai loro funerali nel 1934, in cimiteri separati per disposizione dell’Autorità, hanno assistito rispettivamente 50.000 e 40.000 persone: tanta folla… continua

venerdì 2 Settembre 2016

LA VIRTÙ DELL’IDIOTA

L’argomento dell’articolo di ieri (La lunga marcia verso l’idiota) è davvero notevole cioè degno di nota: esso era già sedici secoli fa di Sant’Agostino.… continua

giovedì 28 Maggio 2015

DIES ILLA: QUALE?

Ho i miei dies irae benché non definitivi, come quello recente in cui ho scritto che “lavoro al cospetto del mondo, di Dio, del… continua

giovedì 28 Novembre 2013

PERDONO, O GRAZIA

L’attualità politica Napolitano-Berlusconi ci serve, sordidità compresa, ad afferrare la più facile e la più oscurata delle parole, “perdono”, rilevantissima a ogni latitudine e… continua

mercoledì 27 Novembre 2013

“PRIVATO” CITTADINO

Dicendo che non c’è privato cittadino ma solo Cittadino apro una porta già aperta: può votare, fare carriera politica fino ai più alti gradi,… continua

mercoledì 2 Ottobre 2013

IL DELITTO DI DECIVILIZZAZIONE

In Italia siamo (andati?) vicini alla catastrofe istituzionale e alla guerra civile, peggio che in Siria: infatti poteva-potrebbe succedere non solo di non riuscire… continua

martedì 1 Ottobre 2013

IN DUBIO ABSTINE

“Amore”, “santo”, “delitto”, hanno in comune l’essere parole che designano atti: in mancanza di questi, sono parole capitate male nella lingua, e uno che… continua

lunedì 13 Maggio 2013

LAVORO E FALLIMENTO

Ho mandato questo articolo a una Rivista, ma lo propongo qui in anteprima. C’è sì differenza tra fallimento (il rischio maggiore tra i rischi… continua

lunedì 17 Dicembre 2007

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.