PROGRESSO

Non sono soddisfacentemente riuscito, a che cosa?:
a soddisfare l’esigenza freudiana presente nella minimalità e negatività della parola “in-conscio”, senza per questo passare a essere degli incoscienti (non è ciò che significa “inconscio”).

Ho però fatto dei progressi, anzi del Progresso rispetto all’Illuminismo dogmaticamente dato come l’omega del Progresso.

giovedì 7 gennaio 2021

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.