DE SANCTITATE

Ancora sul c.

Quando fu riconosciuta santa, Teresa d’Avila fu definita femina barbuda (in italiano “donna con le p.”)corrisponde nel più al fatto che le ragazze sono state chiamate “tose”, o “sbarbine”, nel meno.

Non faccio lo spiritoso, tengo a preservare il concetto di “santo”, tanto fallicizzato (come il Buondio, vedi ieri), virtuoso-virile.

giovedì 7 maggio 2020

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.