BEN DETTO

Frase di una paziente che, tornata dalla lockdown, constatava un movimento soddisfacente dei suoi pensieri cui non era mai stata avvezza:
“Ho l’inconscio che lavora bene”.

L’ho applaudita, senza perdermi a sottolineare che usava la parola “inconscio” come sostantivo, soggetto grammaticale,
né a prevedere che prima o poi avrebbe potuto dire “pensiero” invece di “inconscio”.

mercoledì 20 maggio 2020

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.