OBIEZIONE

Sabato-domenica 4-5 aprile 2020
in anno 163 post Freud amicum natum

La legge come partnership subisce un’obiezione di principio che è obiezione al pensiero a due posti, il pensiero del servizio da rendere all’altro:
il danno che ne consegue – fallimento della partnership – definisce la non in-nocenza.

L’innocenza presuppone la caduta dell’obiezione di principio:
guarigione dalla nevrosi con la sua compulsività.

L’obiezione di principio non è congenita o originaria – distruttività o aggressività originaria -, anch’essa è stata posta (“positiva”) come ogni legge.

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie