NON SIAMO PACIFICI

Ci è sempre piaciuta la guerra, tanto da chiamare così il fatto di decedere o fallire come dei tapini per un men che stupido virus che ha il solo programma banale di riprodursi come i fili d’erba.

Comprensibile, in questa stupida Europa che ha sempre conosciuto soltanto guerre:
la pecca è nei leader come nelle popolazioni.

Riconosciamolo, non siamo diventati più miti, più pacifici.

Scrivevo (venerdì 20 marzo) che sospetto una latitanza della Scienza, che non ci sta facendo una gran figura:
vorrei discuterne.

venerdì 10 aprile 2020

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie