CAVALIERE, MORTE, DIAVOLO

Sabato-domenica 21-22 marzo 2020
in anno 163 post Freud amicum natum

Da giorni mi ricorre in mente Il cavaliere, la morte, il diavolo (Ritter, Teufel und Tod) di Albrecht Dürer, incisione del 1513, che mi attirava già in età liceale.

La riproduco senza commento collegandola ai nostri giorni (ho torto?)

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.