VENTI DI GUERRA

Venti di guerra, cui il pacifismo ci lascia impreparati:
esso non deriva dal pensiero che “pace” significa soddisfazione, senza di che la guerra riserva altre soddisfazioni:
queste ricacciano l’innocenza in una qualità mitica o infantile, o nella comica puerile dei bravi ragazzi:
così bellicosi nelle loro mostrine di ingenuità.

martedì 7 gennaio 2020

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.