“CULTURA”

Sabato-domenica 7-8 dicembre 2019
in anno 163 post Freud amicum natum

Ieri ho scritto una frase incomprensibile:
“Sorte comune, culturale non civile”.

Era già stato incomprensibile (ma davvero?) Freud, scrivendo Il disagio nella Cultura, Das Unbehagen in der Kultur (1929) e non “Il disagio della civiltà”; La morale sessuale “culturale”, Die “kulturelle” Sexualmoral (1908) e non “La morale sessuale ‘civile’ “; polemizzando contro Prometeo come Eroe della Cultura, Kulturheros (1931) e non Eroe della Civiltà.

Non si tratta di sottigliezza linguistica:
la distinzione ha raggiunto la massima grossolanità brutale nel Nazismo, tutto Cultura niente Civiltà.

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.