POVERINI!

I bambini autistici mi sembrano dei soggetti che dal Cielo prima di nascere hanno guardato giù e hanno visto quei bambini che la Psicologia descrive come ”fragili”, e quelli che la pubblicità presenta come idiotamente carini, ridenti, affettuosi, e i putti delle chiese, e che a questo spettacolo si sono detti:
“Non saremo mai così!”, e faranno l’inferno con durezza e purezza autistiche, con rigore, e, con un senso dell’umorismo metafisicamente distaccato, riderebbero di quelli che li dicono “poverini!”

mercoledì 25 settembre 2019

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.