IPERBOLE LAICA

Continuo a sostenere che non era un’iperbole laica (ma comunque laica), né un’idealizzazione, né una divinizzazione, sostenere che il sostantivo “sovrano” si può riferire al solo individuo umano, che non c’è sovranità collettiva:
solo l’individuo è legislatore:
ciò per cui ho parlato di san(t)a sede individuale della legge, o Costituzione.

Non possiamo certo vantarci di soddisfare la definizione, potremmo però vantarci (ma nessuno lo fa) di sapere pensarla:
tutt’uno col pensare il pensiero come legislatore.

mercoledì 13 marzo 2019

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.