BABELE-TORRE

Il bello anzi il brutto della torre di Babele sta nel fatto che è una torre non un grattacielo, contro il quale il Buondio non si sarebbe scomodato:
infatti un grattacielo è n superfici abitabili sovrapposte le une alle altre per economia di spazio, e come tali tutte terra-terra, sullo stesso piano, non così una torre che ha la fissa dell’alto:
Babele era già una città, come tale abitabile.

Simmetricamente il Buondio si fa carogna contestando l’alto dall’alto.

L’amore dall’alto bombarda l’abitato.

mercoledì 17 ottobre 2018