ISTINTO, INNAMORAMENTO, E POLITICA

Sabato domenica 15-16 settembre 2018
in anno 162 post Freud amicum natum

Le idee correnti su istinto, innamoramento, e altro, sono peggio che quelle dell’oscurantismo medioevale biasimate dagli illuministi:
e penso ormai che la stessa realtà politica sarebbe diversa se cadessero.

Non cadranno, ce ne faremo una ragione, che sarà una ragione indecente.

Nella democrazia diretta queste idee verrebbero votate a grande maggioranza (rubricate tra i diritti umani).