INVENZIONI: LA RUOTA E LA PULSIONE

Sabato-domenica 5-6 maggio 2018
in anno 162 post Freud amicum natum

La pulsione è stata un’invenzione, fin dal neonato, così come lo è stata la ruota, filogeneticamente più tardiva della prima (viene fatta risalire ai Sumeri, e gli Indiani d’America non tiravano il carro ma due stanghe con attrito sul suolo).

Né l’una né l’altra esistono in natura, riguardando ambedue il nostro moto (fisico):
ma la ruota non è stata rimossa come lo è la prima.

Le conseguenze sono spropositate:
anche in politica, come si vede in Italia dove siamo arrivati alla soglia del default costituzionale del Presidente della Repubblica.

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.