INVENZIONI: LA RUOTA E LA PULSIONE

Sabato-domenica 5-6 maggio 2018
in anno 162 post Freud amicum natum

La pulsione è stata un’invenzione, fin dal neonato, così come lo è stata la ruota, filogeneticamente più tardiva della prima (viene fatta risalire ai Sumeri, e gli Indiani d’America non tiravano il carro ma due stanghe con attrito sul suolo).

Né l’una né l’altra esistono in natura, riguardando ambedue il nostro moto (fisico):
ma la ruota non è stata rimossa come lo è la prima.

Le conseguenze sono spropositate:
anche in politica, come si vede in Italia dove siamo arrivati alla soglia del default costituzionale del Presidente della Repubblica.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.