EMOMASSE

Sabato-domenica 26-27 maggio 2018
in anno 162 post Freud amicum natum

Solo la massa ha emozioni, e l’emozione è di massa.

Non so più quanti anni fa distinguevo individuo-di-massa e individuo-di-diritto (Massen- e Rechts-individuum).

L’emozione è pensiero-esente.

La vecchia dittatura del proletariato ha ceduto il posto alla dittatura dell’emozione.

Solo i ricchi sono poco emotivi:
tutto il resto è pauperismo emotivo.

Rammento ciò che dico dell’affetto, cui l’emozione è ostile:
l’affetto è la forma della mano intorno a una coppa.

Freud è partito dal considerare la salute come il legame di affetto e rappresentazione, e la patologia come la loro scissione.


Accedi alle statistiche di StatCounter