CRISI ECONOMICA DELL’INTELLIGENZA

Che non ci sono marce in più ma solo marce in meno vale anzitutto per l’intelligenza.

L’invenzione dei test di intelligenza ha contribuito a mettere gli umani gli uni verso gli altri, cosa verso la quale l’ipodotazione intellettuale è incline.

L’intelligenza come marcia è il freno del pensiero investitore.

Lo psicoanalista è virtuosamente tonto quando rifiuta di “capire”, ed attende che sia il paziente ad apportare nuovo materiale.

mercoledì 25 aprile 2018


Accedi alle statistiche

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi