TURPILOQUIO 3

Vedi i precedenti, giovedì 25 e venerdì 26 gennaio.

Oggi:

empatia
(fa volentieri coppia con emozione).

Consiglio di associare il Turpiloquio di cui parlo con il vaniloquio politico recente cui stiamo assistendo:
infatti la lingua è di massa.

Da una recente intervista a Liliana Segre, deportata giovanissima a Auschwitz, ho trattenuto l’osservazione di essere diventata sensibile alla parola “osceno” (sinonimo di “turpe”) senza riferimento sessuale.

lunedì 29 gennaio 2018

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.