“LIBERTÀ” PLEONASTICA

Non ho compreso a lungo perché l’espressione moderna “libertà di pensiero” mi strideva in mente.

La ragione è che la parola “libertà” è pleonastica:
è il pensiero la libertà, l’atto incondizionato, legislativo del pensiero.

Sappiamo che l’inconscio – nome del pensiero – si prende tutte le libertà:
incondizionatamente rispetto alla coscienza.

martedì 23 gennaio 2018

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Tutela della Privacy *

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.