IL SUPERIO SGHIGNAZZA

dis-ordina, esautora, avvilisce, ab-dica, rende impresentabile:
domani può indifferentemente comandare ciò che ieri proibiva.

Nella ferocia sceglie i toni miti, suadenti, accattivanti, che può istantaneamente abbandonare.

lunedì 6 novembre 2017


Accedi alle statistiche di StatCounter