IL SALOTTO DI ATENE

Sabato-domenica 4-5 marzo 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

La “Scuola di Atene” in fondo era un salotto, didatticamente canonizzato da Raffaello nell’affresco della Stanza della segnatura:
ciò avrebbe dovuto risultare evidente almeno dopo la scienza del pensiero di Freud.

Un salotto come il simposio gay di Platone.

La modernità non si è mai liberata della sentenza del medioevale Bernardo di Chartres (XII secolo):
“Siamo come nani sulle spalle di giganti”.

Si tratta del “salotto buono” dei millenni.

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie