ADULTO COME NEVROSI

Due sono le scoperte sull’umanità:

la prima, ma disertata, è quella del bambino a due anni di vita come due volte Mozart, per avere appreso la lingua e per essersela fatta da sé (su apporti esterni ma senza apporto educativo né congenito);

la seconda, ma respinta, è quella freudiana dell’adulto come nevrosi (non ho detto “nevrotico”).

A farsene qualcosa, questa scoperta dà solo vantaggi.

venerdì 3 febbraio 2017

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.