Archivi Mensili: Febbraio, 2017

“SEI ‘NA MONNEZZA”

“Popolo, sei ‘na monnezza!”, grida un Alberto Sordi-fratacchione alle masse popolari romane, nel film Nell’anno del Signore (1969) di Luigi Magni, anche con Nino… continua

lunedì 27 Febbraio 2017

FARE I CONTI SENZA L’OSTE

Sabato-domenica 18-19 febbraio 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

Oste-ospite è parola felice perché ha due accessi, ospitante e ospitato: … continua

sabato 18 Febbraio 2017

TE LA FACCIO PAGARE

Nel senso di colpa la si fa pagare a qualcun altro (anche), e tanto, e realmente: non c’è non-realtà, dunque il realista diffida del… continua

venerdì 17 Febbraio 2017

“O TEMPORES …”

Al liceo strafalcionavamo concionando “O tempores, o  mora!”, e anche i compagni più ignoranti capivano. Oggi l’ignoranza è cambiata, non viene neppure in mente… continua

giovedì 16 Febbraio 2017

TEMPI BUI

Siamo nei tempi bui della modernità, e il dibattito politico, non solo italiano, che seguo attentamente me lo conferma ogni giorno. L’Illuminismo non ci… continua

mercoledì 15 Febbraio 2017

“FUOCO!”

In guerra si sa almeno questo: che il comando “Fuoco!” – che è una frase, “Fare fuoco!”, non una parola – e il fare… continua

martedì 14 Febbraio 2017

“CHE STUPIDO!”

“Che stupido sono stato!” è la formula radicale, semplice, vera, di confessione dell’errore quale che esso sia: si trattato di peccato contro il pensiero.… continua

lunedì 13 Febbraio 2017

“ES”

Sabato-domenica 11-12 febbraio 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

É la celebre particella freudiana, pronome personale neutro. … continua

sabato 11 Febbraio 2017

S-VENIMENTO E ECONOMIA

Nel calcolo economico bisognerebbe computare le perdite da mancata venuta (all’appuntamento, cioè lo svenimento), in base al principio che il profitto è legato alla… continua

venerdì 10 Febbraio 2017

DIVIDE, ET IMPERA?

In una buona conversazione con un neurologo ho avuto occasione di replicare che non ammetto la distinzione spirito/mente o psiche, inconscio e anima, ragione… continua

giovedì 9 Febbraio 2017

PENSIERO OLFATTIVO

Ho appena parlato (lunedì 6 febbraio) di “olfatto uditivo” per le percezioni uditive repellenti, percezioni del parlare male in più di un senso: casi… continua

mercoledì 8 Febbraio 2017

VANVERA

Poiché sono di animo gentile, mi piace pensare che nell’espressione “a vanvera” ci si rivolga a una Vanvera, eufonico nome femminile: eufonico magari sì,… continua

martedì 7 Febbraio 2017

ANALFABETISMO E OLFATTO UDITIVO

Leggo su Repubblica 5 febbraio che numerosi rappresentanti della lingua italiana (Professori) hanno notificato al Governo la loro preoccupazione per il crescente analfabetismo dei… continua

lunedì 6 Febbraio 2017

CLEROCRAZIA, IL PRETETERNO

Sabato-domenica 4-5 febbraio 2017
in anno 160 post Freud amicum natum

E’ stato introdotto da Natalino Irti (La tenaglia, Laterza 2008) un indovinato neologismo, “clerocrazia”, adatto a un paese come l’Italia in cui il clero (cattolico) è presente con forza, o almeno lo si crede. … continua

sabato 4 Febbraio 2017

ADULTO COME NEVROSI

Due sono le scoperte sull’umanità: la prima, ma disertata, è quella del bambino a due anni di vita come due volte Mozart, per avere… continua

venerdì 3 Febbraio 2017

L’ OSPITE

Il bambino neonato è un estraneo tra estranei, accolto in un dispositivo da ospite tra ospiti: nessuno lo dice ma è così. Almeno fino… continua

giovedì 2 Febbraio 2017

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.