COMPAGNO!

Ho il mio partner come mezzo, non come fine (vedi ieri):
la grammatica ci aiuta con la particella “con” che designa mezzo e compagnia.

É dove Kant si separa da me.

La parola “compagno” del Comunismo (non “camerata”) designa ciò che esso ha disatteso:
anche per la compagna.

Quanti direbbero, come me, “datemi una compagna e vi solleverò il mondo”?

lunedì 17 ottobre 2016

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.