NON EVOLUTI

Tutto sommato (somma con diversi addendi sociologici) non ho l’impressione che l’umanità, in particolare giovanile, si sia sessualmente evoluta.

Né affettivamente:
è per questo che agli affetti sono state sostituite le emozioni, più a buon mercato e paleontologiche.

Né intellettualmente:
all’intelletto serve il pensiero dei sessi, e la formalità dell’affetto che, lo dico sempre, è come la forma della mano che stringe la coppa:
non c’è l’affecticon come gli emoticon, merce psichica al supermercato psicologico.

In sesso, affetto, intelletto, l’umanità non è darwiniana, è più involutiva che evolutiva.

Che dire?, che c’è poca speranza per l’umanità?

martedì 20 settembre 2016

 

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.