NON EVOLUTI

Tutto sommato (somma con diversi addendi sociologici) non ho l’impressione che l’umanità, in particolare giovanile, si sia sessualmente evoluta.

Né affettivamente:
è per questo che agli affetti sono state sostituite le emozioni, più a buon mercato e paleontologiche.

Né intellettualmente:
all’intelletto serve il pensiero dei sessi, e la formalità dell’affetto che, lo dico sempre, è come la forma della mano che stringe la coppa:
non c’è l’affecticon come gli emoticon, merce psichica al supermercato psicologico.

In sesso, affetto, intelletto, l’umanità non è darwiniana, è più involutiva che evolutiva.

Che dire?, che c’è poca speranza per l’umanità?

martedì 20 settembre 2016

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.