INTERVISTA

su “Psicoterapia e scienze umane” 2016, vol. L, n. 3
Numero speciale del Cinquantesimo anno

 

Segnalo con soddisfazione questa mia intervista densa di conclusioni.

Tra queste quella di avere, dopo vent’anni da discepolo devoto, scoperto anche in Lacan la via che Lacan non ha preso per rimozione, il pensiero come legislativo, o reale:
per questo ho ragione di considerarmi il solo lacaniano riuscito.

PS

Fino a lunedì 3 ottobre dovrò ritirarmi.

giovedì 29 settembre 2016

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.