ELOGIO DELLA COERENZA

Ci vuole coerenza per non farne mai una giusta.

E per impedirla quando uno ci riesce (o almeno ci prova).

Infernale! si dirà, e io non obietto:
a condizione di sapere che il diavolo non è intelligente, è stupido (e povero):
il potere della demenza è l’impotenza.

Allora potrei anche tollerare che si dica che il mondo è il regno del demonio:
che la fa sempre giusta nel non farne mai una giusta.

Tutto ciò è invidia e melanconia, psicopatologia clinica e non clinica.

martedì 19 luglio 2016

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.