ELOGIO DELLA COERENZA

Ci vuole coerenza per non farne mai una giusta.

E per impedirla quando uno ci riesce (o almeno ci prova).

Infernale! si dirà, e io non obietto:
a condizione di sapere che il diavolo non è intelligente, è stupido (e povero):
il potere della demenza è l’impotenza.

Allora potrei anche tollerare che si dica che il mondo è il regno del demonio:
che la fa sempre giusta nel non farne mai una giusta.

Tutto ciò è invidia e melanconia, psicopatologia clinica e non clinica.

martedì 19 luglio 2016

 

THINK!
Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.