MULATTI BIANCHI

Capita a volte che una breve frase non appariscente, come questa di Kelsen, dica il senso di un lavoro immenso di anni (come quello di Kelsen sulla giustizia):
la frase è “Se mai si può imparare qualcosa dall’esperienza intellettuale del passato […] [1]”.

In altri termini, dopo millenni di filosofia sulla giustizia non abbiamo cavato un ragno dal buco, così come dopo millenni di diritto naturale, millenni passati in certe idee con la testardaggine del mulo:
mulatti di pelle bianca.

Resistiamo ad ammettere che c’è qualcosa di stupido nei millenni, stupido come in noi.

Ma non impuntarsi più è un’opportunità.

martedì 31 maggio 2016

____________

[1] Hans Kelsen, Che cos’è la giustizia?, Quodlibet 2015, p. 133.

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.