AMOR FATI: ANDARSELA A CERCARE …

… l’ingiustizia:
è l’“amore del destino” di Nietzsche, l’affetto per l’eterno ritorno … del peggio:
con le parole di Nietzsche “Così volli che fosse” o “volontà di potenza”:
che chiamo piuttosto resa all’impotere fatta volere.

É la psicologia delle masse, sempre dannate a maledire l’ingiustizia e a invocare una giustizia di cui non ha il bandolo.

Non è la prima volta che rintraccio nella psicologia delle masse la fonte di sofisticati (sembra) pensieri filosofici, come già la povera distinzione greca tra essere e divenire, il tempo come ostilità (Heidegger preceduto dall’enigma della sfinge), l’amore come un poveraccio figlio di poveracci (poros e penìa, Platone).

É notevole questo fideismo miscredente nel fato:
pensiero psicopatologico.

lunedì 30 maggio 2016

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.