“I HAVE A DREAM”

Spero di no, ma nessuno è perfetto:
neppure Martin Luther King quando lo ha detto (1963), diciamo che c’è cascato e quasi tutti con lui, specialmente i politici che spesso non sanno quello che dicono:
peccato politico:
non direi ai politici “Va all’inferno!”, ma “Va al purgatorio!” sì, e senza aspettare che decedano.

Farei la storiografia politica del punto di vista purgatoriale.

“Sogno” non è questo (vedi Buona notte!, martedì 1 marzo), e quando è questo non è questo non porta bene:
siamo sempre a La vita è sogno di Calderòn de la Barca (1635) e a Il sogno(-sonno) della ragione produce mostri di Francisco Goya (1799).

giovedì 3 marzo 2016

 

THINK!
Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.