SMAGATA MADONNA

Sabato domenica 13-14 febbraio 2016
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Per venti secoli di insulsa predicazione madrimoniale non è stata fatta un’ovvia osservazione (vedi giovedì u. s.) sulle poche righe e telegrafiche battute dell’ “Annunciazione” (Luca 1, 26-38).

Vi si osserva che questa dodicenne evoluta e smagata [1], in un processo decisionale rilevante fa tutto da sola, non chiede consiglio a genitori e preti, e senza perdersi in sessantottine “contestazioni”.

Mi vien fatto di pensare alla serie di donne bibliche, disinvolte e autonome, dalle patriarche Sara Rebecca Rachele, a Giuditta e Ester, ministre degli esteri e dolcissime donne mannare, senza dimenticare Ruth che seduce Booz e prima di lei le lussuriose figlie di Lot.

Nello stesso Luca c’è una donna che regge il paragone con la Madonna, la cosiddetta “Maddalena”, di cui non mi è sfuggito l’erotismo e il tratto aristocratico (SanVoltaire, Lei e lui. La decisione).

Dal lato degli uomini, un giorno vorrei fare l’apologia di Caifa.

______________

[1] Etimo discusso, che io prendo come s-magato, dis-incantato, dis-illuso.

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.