ROVESCIO DEL ROVESCIO

Nell’articolo di ieri in nota ho tradotto “smagato” come proveniente da “magia”, cioè non più soggetto a malocchio o stupefazione, dunque con “dis-incantato” o “dis-illuso”.

Ho dunque rovesciato l’uso corrente di queste due parole, facendo designare loro un buon approdo e non uno stato di realismo melanconico.

Da questo rovesciamento viene corretto il comune modo di pensare, incardinato nella Cultura.

Insoddisfacenti sono incanto, illusione, stupefazione.

lunedì 15 febbraio 2016

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.