DUE PAROLE DECADUTE. DESTINO E MISTERO

Sabato domenica 19-20 dicembre 2015
in anno 159 post Freud amicum natum

 

Sono decadute almeno per me:
destino, mistero,
decadute anche, benché non solo, per merito del cristianesimo.

Sulla prima non mi cimento più, la sua decadenza dovrebbe essere risaputa (vero è che nessuno sa più niente).

L’unico fatto in tutta la storia umana che meriterebbe di venire qualificato come “mistero” – la Trinità, Figlio-uomo Padre Spirito, uguali ma distinti concettualmente – non lo è perché:
una volta rivelato non ha più nulla di misterioso,

prima che fosse rivelato non ne sapevamo nulla, dunque non potevamo neppure supporre un mistero.

Poi ci sono gli sciocchi che parlano dei “misteri dell’universo”, o che dicono la donna “misteriosa”, wow!

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.