UNA RAZZA VECCHIA

Sabato domenica 25-26 aprile 2015
in anno 158 post Freud amicum natum

 

Già una volta ho preso questa espressione da un film di Sergio Leone, Cera una volta il West, detta come replica del protagonista a una frase del coprotagonista che asserisce con residuo orgoglio di essere un “uomo”, segue duello con cadavere:
non tratto d’altro, in particolare negli ultimi articoli.

Per  dirne solo una, l’uomo della Cultura resta impuntato come “animale umano”, con ogni conseguenza:
non esiste il cigno umano, solo il gallinaccio umano (come l’asino umano del cappello):
non siamo animali, solo bestie.

In ogni dove non si sente altro che il canto del cigno eterno stonato.

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.