GLI ECCLESIAZUSI

É stato detto che il nostro Presidente del Consiglio con l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica avrebbe fatto un “capolavoro”:
non sottilizzo e lo sottoscrivo:
quale capolavoro?

Basta vedere con chi aveva a che fare in Parlamento e io rispondo:
con un gregge o gruppo o massa o insieme matematico di ecclesiazusi dis-orientati, proprio come le Ecclesiazuse o donne a parlamento della comica di Aristofane (391 a. C.), ma a prescindere dal sesso:
intendo un gregge solo umano di individui solo umani (non esiste “gregge umano” come non esiste “animale umano”):
egli ha procurato loro un orientamento che, malgrado certe proteste rituali, ha soddisfatto tutti perché almeno se ne è venuti a una, cosa insperata.

Politici quali tutti siamo istituzionalmente-giuridicamente fuori dal Parlamento (siamo tutti extraparlamentari, e virtuosi), come tali non siamo massa (ma ciò è tutt’altro che garantito):
i politici di professione dovrebbero ricominciare quotidianamente da me ossia da extraparlamentari (non si tratta di “avvicinarsi alle masse”, che degnazione!)

PS

Ho messo in corsivo la particella “ne”, che è equivalente all’es freudiano:
esso significa “Che cosa me ne viene?”, “Che cosa ne cavo?”, per esempio “Es regnet” o “It rains” significa “(ne ossia dall’atmosfera) piove”:
“ne” designa una fonte non causale, il che è occasione di una scoperta che può essere quotidiana e ubiquitaria, ma che solitamente manchiamo per il pregiudizio irrealistico che tutto sia rape da cui non si cava sangue:
(se es fosse il vento, avremmo l’occasione di osservare che di solito non abbiamo vele, e neanche barca e timone):
ciò per cui non si amano le rape anche se si catechizza il mondo predicando l’amore per le rape.

martedì 3 febbraio 2015


 

THINK!
Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.