IMPOTENTI VENTI DI GUERRA, CON SGOZZAMENTI APPRESSO

Trovo un esempio di “albero che nasconde la foresta” in questo articolo LAmerica si scopre impotente [1]:
vero, ma nel momento presente (anno?, decennio?, ventennio? …) non conosco eccezioni, e mi basta accendere un Telegiornale per vedere una foresta di immagini dell’impotenza nei “Potenti” (ecco un esempio del mio giornalismo).

Fino all’ultima grande Guerra e ancora dopo, credevamo con lacrime coccodrilliche che la guerra fosse una figura del Potere:
ma oggi, nei venti di guerra, vediamo dei Potenti che sembrano ragazzini che fanno la voce grossa.

Ho sempre osservato che la miniera del Potere non è mai stata prodiga di potere.

Oggi assistiamo a puerili inglesini sgozzatori, No-Tav in salsa islamica:
si crede ancora che l’abbattimento delle Torri Gemelle sia stata un segno di Potere:
fino a inventare la favola puerile − la puerilità è violenta − dello Stato Islamico.

Penso che da tempo il mondo islamico sia scosso sismicamente dal dubbio sul Potere:
quanti dovranno ammazzarne ancora prima di concludere che il dubbio è fondato?

L’idea che il potere sta dal lato della pace non è mai stata consueta.

_______________

[1] Vittorio Zucconi, la Repubblica mercoledì 3 settembre.

giovedì 4 settembre 2014

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.