DOMANDA-OFFERTA DI SOTTOMISSIONE

Scrivevo ieri (Il pesce islamico) che “Islam” significa “sottomissione”:
esso soddisfa la domanda più universale, che è domanda di sottomissione:
questa domanda è un’illusione che ha ancora un avvenire.

Premessa la domanda, siamo tutti predestinati a diventare musulmani, e questa predestinazione è il programma detto “Islam”:
senza possibilità di apostasia, e non anzitutto perché verremmo uccisi.

Io faccio eccezione perché premetto l’offerta, che genera la domanda:
l’offerta non contempla la predestinazione.

lunedì 15 settembre 2014

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.