LA DOTAZIONE DEI SOCI DELLA SOCIETÀ AMICI DEL PENSIERO

Sabato domenica 26-27 luglio 2014
in anno 158 post Freud amicum natum
Prima bozza per l’anno entrante
LA DOGMATICA DEL PENSIERO
dopo Freud
La dotazione dei Soci della Società Amici del Pensiero

 

Dotazione è dote, affinché la vita sia amica come dice bene un’espressione corrente:
il suo uso coscienziale neppure concepisce che ciò significa anche salute psichica.

E’ questa dotazione a fare Soci, cosa possibile anche all’ultimo arrivato, mentre è accaduto che il primo arrivato non se ne dotasse.

Una dotazione si può tanto spendere quanto arricchirla, il che fa dei Soci una Società di lavoratori (produttori) in proprio, non un gruppo, una comunità, un’associazione.

La psicoanalisi è un’applicazione dell’amicizia del pensiero, cioè della filosofia inaugurata da Freud.

I sette Simposi dell’anno che sta per aprirsi esploreranno i principî, idee chiare e distinte, del pensiero amico del pensiero, non ostile e non indifferente:
la parola “dogmatica” è presa opportunamente dal pensiero giuridico.

Il lavoro psicoanalitico dovrà essere presente come applicazione interna a ogni esposizione.

Ora vacanze estive, riprenderò lunedì 1 settembre:
continuerò a farlo come produttore in proprio, individualmente, il che non mi impedisce di essere il Presidente contingente di questa Società, né gruppo né comunità né associazione.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.