COMPLETEZZA LOGICA DEL BAMBINO

Ascoltata lunedì 2 giugno in treno.

Una bambina di quattro anni sente i genitori parlare del 2 giugno, festa della Repubblica, e domanda al padre di che si tratti:
ottenuta una spiegazione sommaria commenta:
“Allora è il compleanno dell’Italia!”

Fa il paio con il bambino della bicichetta, fonologicamente completo benché foneticamente lacunoso.

Il pensiero della bambina è logicamente completo benché politicamente impreparato:
è la distinzione tra principio di piacere e principio di realtà.

Mi sembra di udire quei sorrisini che odio come il puzzo:
al pari del commento “Che bambina intelligente!”

mercoledì 4 giugno 2014

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.