BREVE RICAPITOLAZIONE

Non ho motivo di lamentarmi del lavoro svolto da una settimana a oggi.

Ne ricapitolo il frutto nel legame tra “Non può esserci soddisfazione di uno senza soddisfazione di tutti” (sabato-domenica 3-4 maggio) e “Lo psicoanalista è un self made per mezzo di un altro” (mercoledì 7 maggio).

La vera patologia non è l’insoddisfazione, bensì l’insoddisfazione di uno al servizio dell’insoddisfazione di tutti:
la patologia “al servizio” è militanza universale, niente di privato, con tutto il carattere coatto del milite o militare.

La guarigione – non guarnigione – abbandona la militanza senza abbandonare il legame universale come l’ambito della soddisfazione:
è ciò che chiamo amicizia del pensiero.

venerdì 9 maggio 2014

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.