PAPA FRANCESCO SOCIO ONORARIO

Mantengo oggi l’articolo di ieri.

L’ho scritto da persona normale a persona normale.

L’amore, se questa parola ha un senso, è amicizia per il pensiero:
il quale riceve sempre ostilità o indifferenza:
ecco perché ho fondato la “Società Amici del Pensiero – Sigmund Freud”, puramente laica.

E’ una tale amicizia il pensiero – a pieno titolo – di Gesù.

Sono rimasto cattolico in quanto socio di diritto di una Società che ha come Statuto o Costituzione tale pensiero (rimosso), anche se nessuno lo dice (ne scrivo da anni):
di questa Società il Papa è il Vice(-presidente), detto “Vicario”.

Il pensiero di Gesù proprio perché pensiero è esente da religione, teologia e – va da sé – da ogni clericalismo credente o miscredente.

Il clericalismo è un vizio universale già antico, non specificamente cristiano:
la “faccia da prete” si trova ovunque (riconosco però che i cristiani vi si sono specializzati fino al monopolio), l’hanno anche alcuni psicoanalisti perfino donne:
“quote rosa” è un concetto clericale (chi l’avrebbe detto?)

PS

Anche se sono papista come dico sempre, conferirei quel titolo di Socio honoris causa anche ad Altri nel mondo, purché compiano atti di Amicizia per il Pensiero:
di questi il nostro mondo è avaro all’estremo.

lunedì 24 marzo 2014

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.