ESTRAPOLARE DAL FETICISMO

Il feticismo è esemplare della perversione salvo estrapolazione da esso (ne ho scritto un saggio presso Einaudi):
in esso a una donna (A) vengono sostituite le sue mutande o calze (non-A), con un godimento per il quale non darei mezzo Euro, per mezzo di un’operazione intellettuale di cui ora non parlo e che è la perversione propriamente detta.

L’estrapolazione è quella del cogliere il sostituire non-A ad A come operante per tutti gli A, preliminarmente al sesso:
Freud non ha detto che il trauma è sessuale, né che il sesso è traumatico, bensì che il sesso è il bersaglio fisso del trauma (una Teoria presupposta dico sempre), mentre gli altri bersagli corporei sono occasionali.

Dovrò tornare sulla pedofilia come caso di feticismo.

giovedì 27 marzo 2014

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.