PUERILITÀ SISTEMICA

La puerilità è solo adulta, il bambino non è mai puerile (se non in quelle pietose irrealistiche pubblicità).

Nel nostro mondo invertite l’osservazione, e poi dite dove non trovate puerilità:
anzitutto politica, e gigionesca.

La puerilità può farsi grave, come nei Supereroi, per l’uso della forza, e quel che è peggio “a fin di bene”:
questo uso è aggravato dal trovare il suo quadro in un dispositivo meccanico dell’azione, che possiamo anche definire “puro” in senso kantiano cioè purificato da passione e interesse ossia da ogni implicazione personale secondo una meta (“principio di piacere” o “pulsione”).

I Supereroi sono la maschera dell’impotenza, supermuscolare o superspirituale:
questa maschera è la loro rappresentanza.

Riscontriamo tale dispositivo meccanico nella psicopatologia precoce:
la vediamo proposta culturalmente come la puerilità del bambino cominciato male e non guarito.

martedì 26 novembre 2013

 

THINK!

Il contenuto è protetto!

Fino a nuovo avviso,

i testi proposti sul sito sono accessibili in sola lettura.

Grazie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.