FESTA DEL LAVORO

Che i politici sappiano far andare l’economia, ne dubito senza dubbi da anni, e  al riguardo la distinzione destra/sinistra è priva di valore, inutile continuare a illudersi che se vincesse uno dei due schieramenti le cose andrebbero meglio, ma neppure che farebbero meglio facendo intesa.

Puerile è il teatro pagliaccio di essere all’altezza, il che i bambini non fanno:
intendo all’altezza dell’economia come dell’amore, in cui non facciamo che steccare:
Romeo e Giulietta è il dramma della puerilità amorosa, che i bambini non hanno.

Di economia ci intendiamo non più che Romeo e Giulietta di amore, due stupidi discendenti di due famiglie stupide.

L’amore ha anche un altro nome, economia, quella in cui ci guadagnamo in due, o in tre, o in uno e tutti gli altri:
guadagnarci comporta lavoro, colloco dunque l’amore nel 1° maggio.

Nell’amore come economia i sessi trovano facilmente posto, e non prostitutivo.

Sbalordisce che abbiamo deificato l’Innamoramento, di coppia o di massa, in cui non si lavora e ci perdono tutti.

mercoledì 1 maggio 2013

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.