DEVI AVERE UN’OBIEZIONE

É il massimo e più diffuso imperativo umano.

La sua fenomenologia è tanto vasta che lascio ad altri scriverne il Trattato.

Di questa frase c’è militanza.

Si osserva che essa si rivolge nella sua astrattezza all’intero universo.

Dapprima la si ha, dopo la si è.

L’ha formulata al meglio Kierkegaard, “Io non inizio mai!”, o anche “Non vengo mai!”

É perfino ridicola, e per questo si inventa un dramma purchessia per darle dignità.

Il Tribunale Freud tratta la frase come imputato, ossia ce ne libera.

giovedì 14 marzo 2013

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.