CIAMBELLONA

Ricordo un epiteto femminista appreso a Padova tanti anni fa, “ciambellona”.

Non è da me condividere questo umorismo patetico, tuttavia faccio il linguista anche in questo caso:
questo neologismo designava ragazze di dubbia facilità, lo dico in base al fatto che ho sostenuto la morale della donna facile (evento raro ovunque, anche nella prostituzione).

Le donne facili, scrivevo un tempo, sono quelle della parabola delle vergini, prive di obiezione di principio, intellettualmente vigili.

I nostri anni sono intellettualmente bui, miseri.

giovedì 25 ottobre 2012

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.