IL BAGNASCIUGA MORALE

Un articolo recente, Maschio rassegnati, donna è meglio [1], mi permette di continuare (non ancora completare) il mio “Li fermeremo sul bagnasciuga!” di martedì 11.

Io sono maschio, a me è andata così o non trovo da ridire, anzi mi è capitato di trans-formarlo in vantaggio, cosa che auguro a ogni donna e almeno alcune ci sono riuscite, ma per fortuna non culturalmente il che poi significa sociologicamente.

Ma “meglio” non riguarda i sessi (tipica ontologia odierna) bensì la loro differenza.

L’interessante, ma negato da millenni, è che la reale differenza non riguarda l’orgasmo, che è lo stesso ossia è passivo-passionale in ambedue i sessi.

Per i più, incluse le più, ciò è impensabile da millenni.

Mi resta da parlare della mistica e del “Cielo”, due argomenti subordinati a quanto sopra ma impensabilmente da millenni.

____________

[1] La Repubblica mercoledì 12 settembre.

giovedì 13 settembre 2012

 

THINK!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Potrai ricevere ogni mattina il Think! del giorno.
Potrai gestire la tua iscrizione in modo autonomo e, se vuoi, cancellarti in qualsiasi momento.

Riceverai ogni mattina l'ultimo articolo pubblicato!
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.