PSICOANALISTI: A-MODO

Senza articolazione apparente dico qualcosa dello psicoanalista.

Lo psicoanalista è l’esempio maggiore a me noto di soggetto o sub-iectus, sottomesso anche se non sembra:
egli è tale se si sottomette senza riserve, e perfino con entusiasmo, alla regola o meglio norma che lo costituisce (come la Costituzione italiana costituisce il cittadino italiano):
regola di non omissione e non sistematizzazione, talento negativo per un Ordine preventivo del disordine prodotto dal sistema (il sistema tende all’anarchia);
norma del rapporto o regime dell’appuntamento (non si parla che di questo nel Corso di questo anno).

Si tratta della modestia di un modo:
quello la cui sottomissione  previene ogni altra sottomissione.

Di lungo corso come sono, ho potuto assistere a molti casi di persone lì-lì per diventare psicoanalisti che poi hanno rinunciato, perché questa modestia scandalizzava la mediocrità della loro superbia.

Constato che gli psicoanalisti sono davvero pochi.

giovedì 10 maggio 2012

 

Su questo sito molte funzionalità sono rese possibili dall’uso di cookie (tecnici o di terze parti) che vengono installati nel Suo dispositivo.
Per l’uso dei cookie di terze parti abbiamo bisogno del Suo consenso: per sapere quali usiamo e come gestirli può leggere la nostra COOKIE POLICY e decidere liberamente quali attivare o come bloccarli; in questo caso alcune funzionalità potrebbero non essere più disponibili.